Siete qui: Icona casa rossa Homepage > Promozione della salute > alcol e salute > dettaglio

Prevenzione dell'alcol sui luoghi di lavoro

 

Il report, a cura del Science Group of the European Alcohol and Health Forum della Commissione Europea offre alle imprese un valido strumento per dare adito ad attività di prevenzione nell'ambito delle dipendenze da alcolici.

 

Il documento è in lingua inglese e  traccia il quadro della realtà europea in merito al rischio alcol , analizzando le modalità con cui esso coinvolge il lavoro e la produttività. Il luogo di alvoro infatti  espone maggiormente il lavoratore al rischio della dipendenza da alcol e allo stesso tempo costituisce un canale privilegiato per il contrasto ad essa. L'abuso di alcol influisce sostanzialmente sulle condizioni del lavoratore e riduce la sua produttività, nonché lo espone maggiormente ai pericoli sul luogo di lavoro.

A livello europeo i programmi di  intervento per la prevenzione  del rischio alcool sul lavoro non sono ancora  armonizzati e le realtà nazionali sono maolto variegate. 

Il rapporto può costituire un input per analizzare lo state dell'arte della ricerca sul tema e dare il via a politiche di standardizzazione a livello europeo, in modo tale da  progettare modelli efficienti di programmi di prevenzione.

 

 In merito al tema della prevenzione dell'uso di alcolici sui luoghi di lavoro, sono operative anche alcune realtà regionali italiane.

 

Nel Lazio è in corso, nell'ambito del PRP 2010-12, un progetto regionale di promozione del rispetto del divieto di assunzione di bevande alcoliche sul lavoro nei settori trasporti, edilizia e sanità.

A tal fine è stato prodotto un opuscolo informativo, questionari specifici, proposte di politiche aziendali, un regolamento ed una bozza di procedura di autocontrollo. Tali materiali sono disponibili presso il Centro di Promozione della Salute sul Lavoro (CPSL)di riferimento regionale della ASL Roma G e c/o le singole ASL.

 

Di seguito trovate i link per scaricare il rapporto del Forum europeo e l'opuscolo prodotto dalla Regione Lazio - Assessorato alla Sanità Direzione Regionale Assetto Istituzionale Prevenzione e Assistenza Territoriale, Area 'Sicurezza nei Luoghi di Lavoro', Area 'Promozione della Salute e Screening' e il Centro Promozione Salute sul Lavoro (CPSL) Regionale - ASL ROMA G.



Allegati


Link al Web